Lo Studio Legale Capua nasce nel 1945 , ed è fondato dai fratelli Antonio Capua (cl. 1921) e Vincenzo Capua (cl. 1923). Questi due volenterosi giovani avvocati, dopo il necessario periodo di apprendimento ed approfondimento svolto presso i due migliori Studi Legali cittadini dell’immediato dopoguerra, lo studio dell’avv. Rodolfo Ferrari e quello del Senatore Avvocato Giuseppe Marazzita, si inseriscono proficuamente nel mondo Forense locale e Regionale, lasciando un’indelebile traccia del loro lavoro.

L’avvocato Antonio, il 29 luglio 1971, a conclusione di un logorante ed importante processo di mafia celebratosi davanti al Tribunale di Locri, giunto al meglio delle proprie potenzialità professionali, purtroppo, all’età di soli 50 anni, colpito da ictus cerebrale, viene improvvisamente a mancare, lasciando il proprio bagaglio di esperienze, di casi giudiziari trattati e di espressioni di stima, al figlio avvocato Giuseppe, che oggi è il titolare dello Studio, coadiuvato nell’attività professionale, dalla figlia Valeria e da altri validi  Avvocati e Praticanti.